Condizioni di Vendita

 

TERMINI E CONDIZIONI DI VENDITA

  • Il cliente deve prendere visione di tutte le indicazioni fornite a lui durante la procedura di acquisto.
  • Una volta conclusa la procedura di acquisto on-line la preghiamo di stampare o comunque conservare in formato digitale le presenti condizioni di vendita (nel rispetto di quanto previsto dagli art. 3 e 4 del Dlgs 185/1999 sulle vendite a distanza)
  • Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine.

DIFFERENZA TRA INDIRIZZO DI SPEDIZIONE E INDIRIZZO DI FATTURAZIONE:

  •  ANGELI DI ASSISI declina ogni responsabilità di fatture sbagliate se non viene fatta comunicazione di eventuali differenze tra l'indirizzo di spedizione e l'indirizzo di fatturazione una volta completato l' acquisto.

FORMALIZZAZIONE CONTRATTUALE

  • Tutti i contratti vengono conclusi esclusivamente con l’accesso da parte del Cliente al Sito, impiegando la tecnologia della rete Internet.
  • Angeli di Assisi si riserva la facoltà di non accettare ordini incompleti.
  •  Angeli di Assisi provvede alla conferma, mediante messaggio di posta elettronica della richiesta d'acquisto.

PREZZI

  • Tutti i prezzi del sito sono espressi in € (Euro).
  • I prezzi dei Prodotti sono comprensivi di IVA e di ogni altra imposta.
  •   I prezzi applicati sono quelli indicati nel Sito al momento dell’ordine di acquisto da parte del Cliente.

CARATTERISTICHE E DISPONIBILITA' DEI PRODOTTI

  •  I Prodotti non vengono forniti in prova. Il Cliente è responsabile della scelta dei Prodotti ordinati e della loro rispondenza alle proprie esigenze.
  • In caso di mancata disponibilità di uno o più Prodotti, si procederà comunque alla consegna degli altri prodotti ordinati dal Cliente e verrà rimborsata o sostituita la parte dei prodotti mancanti.

RESPONSABILITA' DEL SITO

  •  ANGELI DI ASSISI declina ogni responsabilità per disservizi imputati a causa di forza maggiore come a titolo esemplificativo provvedimenti di Pubblica Autorità  o sciopero dei corrieri.